Il giornalista, sociologo e scrittore Ausilio Bertoli torna nelle librerie con un romanzo sociale in cui analizza i grandi temi di attualità come il valore della comunità, la violenza, la malavita, le ingiustize. Il tutto inserito in una trama ricca e ben delineata.

 

 

Il sessantenne Italo Cechi è un bancario in pensione con l’inconsapevole passione per la scrittura e una forte predisposizione all’ascolto. Vive a Borgonero, piccolo paese veneto che ha avuto due anime e due vite: una prima e una dopo la comparsa di Melito, malavitoso di mezza età che opera nell’ombra. Dopo il suo avvento, sul paese è piombato il Male: corruzione, violenza, soprusi, traffici di persone, ingiustizie e misteriose scomparse. Tutto questo, però, non sortisce un effetto di ribellione da parte degli abitanti: Borgonero è immerso in una coltre di paura, egoismo e profonda omertà.  Italo è l’unica persona che si ponde domande ed è in cerca di risposte. Annota ogni giorno sul suo taccuino prezioso anneddoti e fatti che poi racconta sul web sotto metafora.

E’ la fine per Borgonero? Le radici, tradizioni e il passato verranno spazzati via dalla violenza? Il paese riucirà a sopravvivere al Male?  E Italo riuscirà a rifarsi una vita?

Ma la domanda più interessante, a livello sociale è: può un paese di antierori salvarsi da solo?

Un romanzo dai contorni cupi ma lucidissimi dove in ogni pagina rieccheggia l’ambientazione della celebre Gotham City, una città persa e caratterizzata dal male ma che alla fine trova il suo modo di sopravvivere. Un romanzo che ci trattiene ad ogni pagina perché ci invita alla riflessione, lasciandoci quesiti in cui tornare anche dopo la fine della storia. Un modo per scoprire il presente e cercare d comprendere le criticità del nostro tessuto sociale. Un viaggio nel male odierno: ha senso, oggi, combattere contro le ingiustizie? Come sopravvivere a una realtà dominata dall’egoismo e dal danaro? Come convivere con la violenza? Dove ci condurrà la sete di potere? Nella narrazione e nelle riflessioni personali, Bertoli cerca di dare risposte plausibili da studioso, tra l’altro, dei fenomeni sociali.

 

Che non si sappia

di Ausilio Bertoli

Bertoni Editore

18 euro