Le voci delle betulle

Creato da federica il 10/06/2018

Le betulle ci insegnano ad avere radici per restare e foglie per sognare. Bernadette, proprio in un bosco di betulle, scioglierà quei nodi che le rendono l’anima pesante, riuscendo finalmente ad aprirsi al suo destino.

Condividi

    Un maestoso, ironico e commovente romanzo di formazione dove i ragazzi devono fare i conti con l’amicizia e l’amore, la rabbia e la speranza, la scoperta del sesso e la tentazione delle sostanze proibite, la lontananza degli adulti e l’urgenza d’incamminarsi in prima persona.

    Condividi

      Premio Strega 2018 – I candidati

      Creato da federica il 20/04/2018

      Scopriamo insieme i 12 candidati – selezionati dal Comitato direttivo- per il “Premio Strega 2018″. Le votazione avverranno a Giugno 2018.

      Condividi

        Una storia che ricorda che bisogna correre il rischio di essere felici, anche se tutto da un momento all’altro potrebbe affondare. Perché nulla è certo, nella vita. Solo una cosa: che tra un’isola e l’altra c’è sempre il mare.

        Condividi

          E tu splendi

          Creato da federica il 22/03/2018

          Un’estate memorabile, che per Pietro si trasforma in un rito di passaggio, doloroso eppure pieno di tenerezza e di allegria: è la sua stessa voce a raccontare come si superano la morte, il tradimento, l’ingiustizia e si diventa grandi conquistando il proprio fragile e ostinato splendore.

          Condividi

            Quando eravamo eroi

            Creato da federica il 18/03/2018

            Un gruppo di amici si ritrova dopo quindici anni di lontananza per trascorrere un week end insieme, fatto di verità e confessioni, pianti e risate. Al loro risveglio, il lunedì mattina, nulla sarà più lo stesso.

            Condividi

              Un mistero, la chimica, molte risate, qualche lacrima, figlie che fanno tenerezza e bassotti che si intrufolano su per i pantaloni. In forma di purissima commedia, il senso della vita per uno scienziato.

              Condividi

                E allora baciami

                Creato da federica il 16/05/2017

                L’amore, quello vero, quando arriva te ne accorgi. Ti prende dritto al cuore e alla testa. Ed è impossibile da dimenticare. Lo sa bene Leonardo, che l’ha sentito bruciare sulla pelle e ancora non riesce a liberarsi dai ricordi. Ma come ricominciare?

                Condividi