“Time Deal”: intervista a Leonardo Patrignani

Creato da federica il 25/06/2017

La città Aurora ritrova il suo antico splendore grazie a Time Deal, il farmaco in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare. Finché qualcosa va storto: chi si è sottoposto al trattamento ha strani disturbi.

Condividi

    Le vite di questi quattro personaggi si intrecciano, come in una danza, tra il parco e l’ospedale, dove si aggirano altre inafferrabili presenze. Una commedia deliziosa sospesa tra l’aldilà e l’aldiquà,

    Condividi

      Ostaseski nel suo libro “Cinque inviti” traccia un percorso di consapevolezza, accessibile a ognuno di noi, la cui meta finale è quella di farci capire che vita e morte sono inseparabili e acquistano il loro senso una dall’altra.

      Condividi

        Come si cade nell’errore cognitivo? Marco Malvadi, famoso per aver creato le avventure del “Barlume”, racconta nell’intervista il suo nuovo libro divulgativo sulla matematica, “Le due teste del tiranno”.

        Condividi

          Intervista a tuttotondo a Lauren Kate, la firma della famosa saga fantasy “Fallen” – ora anche un film sul grande schermo – ospite a Milano alla Fiera del libro.

          Condividi

            Luca Bianchini nel suo nuovo romanzo “Nessuno come noi” parla degli anni Ottanta, dell’adolescenza. L’abbiamo intervistato in occasione della Fiera del libro di Milano.

            Condividi

              Le notti blu: incontro con Chiara Marchelli

              Creato da federica il 22/04/2017

              Cosa succede ad una famiglia quando un figlio adulto si toglie la vita? Chiara Marchelli, uno dei dodici finalisti al Premio Strega 2017, firma un romanzo profondo e struggente dove segreti e misteri fanno sono protagonisti.

              Condividi

                Una storia nera: incontro con Antonella Lattanzi

                Creato da federica il 16/04/2017

                Il giorno dopo la festa di compleanno della figlia minore, Vito Semeraro scompare nel nulla. Si apre un mistero. Ma esiste una unica verità? Antonella Lattanzi costruisce un meccanismo narrativo miracoloso – un giallo, un noir, una storia d’amore – popolato di creature splendidamente ambigue.

                Condividi