Girl in snow

Creato da federica il 12/11/2017

Un piccolo paese può nascondere tantissimi segreti

 

 

Chi ha ucciso Lucinda Hayes? Perché uccidere la ragazza perfetta? Perché farla ritrovare su una giostrina, al parco, sotto la neve? Lucinda Hayes era bella, popolare, amatissima: nella cittadina del Colorado in cui viveva non c’è una persona che non sia profondamente toccata dalla sua scomparsa. Soprattutto i tre che sapevano o si accingono a sapere tutto di lei: Cameron, il ragazzo disturbato per cui Lucinda era diventata un’incantevole ossessione; Jade, la coetanea a cui Lucinda forse senza nemmeno saperlo ha portato via tutto; e Russ, l’investigatore che indaga sul caso e che è legato a Cameron in un modo che forse non lo rende così obiettivo. Tre punti di vista per ricostruire la vita breve di un’adolescente che aveva il mondo in pugno, una soluzione da giocare tra chi guarda e chi spia, tra chi ama e chi perseguita, tra chi cerca con onestà e chi ha la vista offuscata dai ricordi.

Broomsville, un piccolo paese del Colorado. Tutti si conoscono ma nessuno sa i più oscuri segreti dei propri vicini. Tutto viene messo in discussione con la morte di una giovane ragazza, Lucinda Hayes in modo truce. Chi sarà stato? Al suo esordio Danya Kukafka in Girl in snow (Bompiani) compie un ottimo lavoro, un thriller con una struttura classica ma molto vicino al genere psicologico. La narrazione ha un ritmo serrato, in crescendo senza mai momenti di ristagno. La scrittrice conduce il lettore alla scoperta del colpevole fornendo dettagli e informazioni in modo concentrico: tutto è unito, tutto è incatenato, tutto gira in modo sinuoso, quasi ipnotico.  La trama si snoda in modo circolare attraverso i ricordi e pensieri dei principali personaggi rapendo il lettore a volte aiutandolo a volte depistandolo attraverso misteri, dubbi, riflessioni. L’anno scorso Bompiani ha chiuso l’anno 2016 con Fato e furia, a mio giudizio uno dei libri migliori dell’anno. E anche nel 2017 si ripete con The girl in snow. Fatevi un regalo, leggetelo e lasciatevi catturare dalla trama ipnotica della Kukafka.

 

Danya Kukafka dopo essersi laureata alla New York University’s Gallatin School of Individualized Study, lavora come assistente editoriale da Riverbed Books. Girl in Snow è il suo romanzo d’esordio.

Condividi

    *