La mia vita da zucchina

Creato da federica il 19/11/2016

“A te andrebbe di abitare sempre qui?” mi ha chiesto Camille.

“Be’, non so… A volte penso alla mia casa, ma non serve a niente perché non può entrarci più nessuno. Qui ho dei compagni e Raymond viene a trovarmi quasi tutte le domeniche.

E poi ci sei tu.”

 

 

 

 

Da quando il papà è sparito, il mondo del piccolo Icaro, soprannominato Zucchina, ruota alla mamma, una donna depressa e alcolizzata che vive sul divano del salotto.
Un giorno, giocando con una pistola trovata in casa, per sbaglio Icaro fa partire un colpo e la uccide… E la sua vita cambia per sempre. I servizi sociali lo affidano a una casa famiglia, sotto la guida della severa ma giusta signora Papineau, ed è qui che finalmente Icaro scopre che un’altra vita è possibile. Una vita fatta di amici e litigi, di scuola e divertimenti, di problemi e soluzioni, di amore…

Un libro commuovente , un romanzo di formazione duro e al contempo dolce che conquisterà il cuore dei lettori.

Il libro è diventato anche un film d’animazione che verrà proiettato nelle sale italiane dal 2 dicembre: è stato premiato ad Annecy come Miglior lungometraggio d’animazione dell’anno e considerato tra le possibili sorprese agli Oscar 2017.

 

 

Condividi

    *