I colori dopo il bianco

Creato da federica il 16/02/2017

Staccarsi dal passato farà male? Silke ancora non lo sa, ma è stanca di Innsbruck e per vivere a pieno sceglie Marsiglia. Ha voglia di novità, di mare e di colori, e non importa se tutto questo comporterà mille sfide: Silke è finalmente pronta ad affrontarle. E vivere il suo destino. Finalmente.

Breve storia di due amiche per sempre

Creato da federica il 27/11/2016

Una vita rivissuta dalla protagonista partendo da un tradimento e passando tramite un’amicizia che è faro che orienta nei momenti bui. La Del Rosso descrive con grande intensità quanto l’amicizia fra due persone possa essere fondamentale e potente.

Agata Trambusti vuole avere il pieno controllo di ogni aspetto della sua vita e detesta qualsiasi fuoriprogramma. Ma la vita prende incomprensibilmente una piega inaspettata e dovrà giocare la partita più dura: lasciarsi andare al corso degli eventi ed emozioni.

Fabro

Creato da federica il 01/11/2016

Fabro nasce in una stalla ai piedi delle montagne un mattino di novembre del 1925 in povertà. . La vita va avanti, dà e toglie, generosa e spietata, finché Fabro scopre la musica, che non smetterà aspettarlo e gli regalerà il periodo più felice della sua vita.

Milena ha una bottega di gelato artigianale. Nick è vocalist e carismatico leader di un gruppo musicale. I loro destini si incrociano nel giro di tre giorni, dal mercoledì al venerdì, tutto accelera e precipita in un vortice inevitabile ed esilarante.

Questo romanzo d’esordio è un delizioso e irresistibile inno all’amicizia, anche quella più improbabile. E’ un libro che vi farà sentire bene a lungo, insinuando dentro di voi un dolce desiderio. La storia e l’amicizia fra Ben e il robottino Tang, l’esordio letterario di Deborah Install.

E’ una bugia ma ti amo: intervista a Erika Favaro

Creato da federica il 25/09/2016

Wendy ha trent’anni, un lavoro che le piace moltissimo (a parte il suo capo), una famiglia allargata e un po’ scombinata che adora, un ex fidanzato inutile da dimenticare e un piccolo problema con la realtà: trova tanto più facile dire una bugia che dire le cose come stanno. Quando incontra Libero però qualcosa va in crisi: perché l’amore costringe ad esporsi.

Un mistero, la chimica, molte risate, qualche lacrima, figlie che fanno tenerezza e bassotti che si intrufolano su per i pantaloni. In forma di purissima commedia, il senso della vita per uno scienziato.