Il nuovo thriller di Donato Carrisi, terzo capitolo della “serie romana” con protagonista Marcus, il penitenziere cacciatore del buio che si muove tra i segreti di Roma e del Vaticano, sempre in bilico sul sottile confine che separa il Bene dal Male.

Tornano Sambuco e Dell’Oro ad indagare su un caso sospetto: incaricati dagli amici del conte di far luce sul caso, respireranno atmosfere gravide di intrighi e sospetti che rimbalzano tra le colline dell’Oltrepò, Voghera e Pavia, come le palline impazzite di un flipper diabolico

“Mi intriga l’idea di mistero intrinseca al passato”. L’ultima riga ha incontrato lo scrittore e giornalista Massimo Polidoro per farsi raccontare l’ultima avventura di Bruno Jordan, Non Guardare Nell’Abisso, e per scoprire qualche curiosità in più su la sua attività.

Dopo Tortona nove corto, Pier Emilio Castoldi torna nelle librerie con una nuova indagine per il giornalista Dante Ferrero. Voghera è il palcoscenico allestito per questa macabra sceneggiatura noir. Una città di provincia. Come tante.Tranquilla. Immersa nei colori di un autunno precoce e nelle sue nebbie. Nebbie che ora ha visto tingersi di porpora. Di sangue. E di orrore. Nebbie fitte e mortali.

“Niente è mai acqua passata” è nello stesso tempo una storia che non molla mai il lettore, resa davvero viva da personaggi memorabili, e uno sguardo tagliente che scruta le nostre notti, quello che succede nelle nostre città quando noi andiamo a dormire. Un noir forte e potente ambientato a Milano.

Un delitto quasi perfetto

Creato da federica il 08/06/2016

Un incubo famigliare ambientato in Africa. Un thriller ben congegnato e costruito con abilità da una scrittrice che già aveva confermato tutto il suo talento con “Una famiglia quasi perfetta”.

        Con strillo in copertina di Valerio Evangelisti, è in libreria Il Demone di Brera (Fratelli Frilli Editori), di Ippolito Edmondo Ferrario, già autore de L’antiquario di Brera, di cui è prosecuzione naturale seppure il testo ha una sua totale autonomia. Poco più di 300 pagine per  [ ... ]

Trama imperfetta: intervista a Rocco Ballacchino

Creato da federica il 24/01/2016

Il commissario Sergio Crema e il critico cinematografico Mario Bernardini sono di nuovo i protagonisti di una storia in cui nulla è come appare. Tutto nasce dal ritrovamento di una ciocca di capelli e di un misterioso messaggio, lasciati sotto un monumento in piazza Carlo Alberto, durante uno dei temporali  [ ... ]