Una storia nera: incontro con Antonella Lattanzi

Creato da federica il 16/04/2017

Il giorno dopo la festa di compleanno della figlia minore, Vito Semeraro scompare nel nulla. Si apre un mistero. Ma esiste una unica verità? Antonella Lattanzi costruisce un meccanismo narrativo miracoloso – un giallo, un noir, una storia d’amore – popolato di creature splendidamente ambigue.

Il nuovo thriller di Donato Carrisi, terzo capitolo della “serie romana” con protagonista Marcus, il penitenziere cacciatore del buio che si muove tra i segreti di Roma e del Vaticano, sempre in bilico sul sottile confine che separa il Bene dal Male.

Tornano Sambuco e Dell’Oro ad indagare su un caso sospetto: incaricati dagli amici del conte di far luce sul caso, respireranno atmosfere gravide di intrighi e sospetti che rimbalzano tra le colline dell’Oltrepò, Voghera e Pavia, come le palline impazzite di un flipper diabolico

“Mi intriga l’idea di mistero intrinseca al passato”. L’ultima riga ha incontrato lo scrittore e giornalista Massimo Polidoro per farsi raccontare l’ultima avventura di Bruno Jordan, Non Guardare Nell’Abisso, e per scoprire qualche curiosità in più su la sua attività.

Dopo Tortona nove corto, Pier Emilio Castoldi torna nelle librerie con una nuova indagine per il giornalista Dante Ferrero. Voghera è il palcoscenico allestito per questa macabra sceneggiatura noir. Una città di provincia. Come tante.Tranquilla. Immersa nei colori di un autunno precoce e nelle sue nebbie. Nebbie che ora ha visto tingersi di porpora. Di sangue. E di orrore. Nebbie fitte e mortali.

“Niente è mai acqua passata” è nello stesso tempo una storia che non molla mai il lettore, resa davvero viva da personaggi memorabili, e uno sguardo tagliente che scruta le nostre notti, quello che succede nelle nostre città quando noi andiamo a dormire. Un noir forte e potente ambientato a Milano.

Un delitto quasi perfetto

Creato da federica il 08/06/2016

Un incubo famigliare ambientato in Africa. Un thriller ben congegnato e costruito con abilità da una scrittrice che già aveva confermato tutto il suo talento con “Una famiglia quasi perfetta”.

        Con strillo in copertina di Valerio Evangelisti, è in libreria Il Demone di Brera (Fratelli Frilli Editori), di Ippolito Edmondo Ferrario, già autore de L’antiquario di Brera, di cui è prosecuzione naturale seppure il testo ha una sua totale autonomia. Poco più di 300 pagine per  [ ... ]