Per i cercatori di felicità le convenzioni sociali, i doveri morali, le ambizioni di cui tanti si accontentano diventano limiti da superare: il mondo intero diventa troppo stretto. Così è per il protagonista de “L’idiota” di Dostoevskij.

Uno sguardo alla nuoca collana di Mondadori, Oscar Ink dedicata al fumetto e alle graphic novel: “March”, la storia del deputato Jhon Lewis, e “Monstress”, ambientato in una suggestiva società asiatica matriarcale del primo novecento.

Falcone e Borsellino, per non dimenticare

Creato da federica il 23/05/2017

A venticinque anni dalla scomparsa di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone: letture per ricordare e condividere con i ragazzi la loro scelta, la voglia di coraggio, unica arma per superare la” paura di”.

Chi ha generato questa donna incompiuta? Teresa Ciabatti ripercorre, nel suo nuovo romanzo, la sua infanzia interrotta per capire lei da donna. Una storia intensa e profonda candidata al Premio Strega 2017. Un’intervista onesta e fresca alla scrittrice.

Luca Bianchini nel suo nuovo romanzo “Nessuno come noi” parla degli anni Ottanta, dell’adolescenza. L’abbiamo intervistato in occasione della Fiera del libro di Milano.

Una storia nera: incontro con Antonella Lattanzi

Creato da federica il 16/04/2017

Il giorno dopo la festa di compleanno della figlia minore, Vito Semeraro scompare nel nulla. Si apre un mistero. Ma esiste una unica verità? Antonella Lattanzi costruisce un meccanismo narrativo miracoloso – un giallo, un noir, una storia d’amore – popolato di creature splendidamente ambigue.

Pronto Soccorso. Storie di un medico empatico

Creato da federica il 16/04/2017

Pierdante Piccioni è un medico ma nel 2013 per un incidente perde 12 anni di memoria. Come fare per tornare a vivere e a praticare la sua professione? Una storia vera raccontata con grande spirito e vigore.

Chi sta male non lo dice

Creato da federica il 16/04/2017

Questa è la storia di Yannick e Ifem, la storia di due ragazzi. Di mancanze, assenze, abbandoni, di come è difficile credere nella vita quando questa ti toglie più di quanto ti dà.