Anna ha trent’anni e da sempre si sente fuori posto. Fuori posto al liceo e all’università che ha frequentato. Fuori posto nella sua famiglia, dove l’hanno sempre fatta sentire ingrata e inadeguata. Attraverso le sue relazioni vediamo generazioni a confronto nell’umano istinto di battaglia e sopravvivenza nonostante le difficoltà e la crisi.

Tredici

Creato da federica il 30/03/2017

Quando Clay Jensen ascolta il primo dei nastri che qualcuno ha lasciato per lui davanti alla porta di casa non può credere alle sue orecchie. La voce che gli sta parlando appartiene ad Hannah, la ragazza di cui è innamorato dalla prima liceo, la stessa che si è suicidata soltanto un paio di settimane prima.

Voce di lupo: intervista a Laura Bonalumi

Creato da federica il 28/03/2017

Se il bosco potesse parlare, racconterebbe di due ragazzi che amavano respirare il profumo della resina. Se le montagne e i sassi avessero voce, direbbero che lassù, dove le cime graffiano il cielo, a volte il respiro si ferma.

La più amata

Creato da federica il 23/03/2017

I tratti di una famiglia come tante e al contempo unica. Un’autofiction sincera, feroce, perturbante, che nasce dall’urgenza di fare i conti con un’infanzia felice bruscamente interrotta.

Nessuno come noi

Creato da federica il 11/01/2017

In un liceo statale, nei mitici anni ’80, si incontrano Vince, Cate, Romeo e Spagna: i quattro amici partiranno per un viaggio alla scoperta di se stessi senza a disposizione le tecnologie moderne . E capiranno quanto sia importante non avere paura delle proprie debolezze.

L’arte di essere fragili

Creato da federica il 04/12/2016

Alessandro D’Avenia racconta il suo metodo per la felicità e l’incontro decisivo che glielo ha rivelato: quello con Giacomo Leopardi. Leopardi è spesso frettolosamente liquidato come pessimista e sfortunato. Nella sua vita e nei suoi versi, lo scrittore trova folgorazioni e provocazioni, nostalgia ed energia vitale.

La mia vita da zucchina

Creato da federica il 19/11/2016

Icaro, detto Zucchina, dopo un’infanzia dolorosa e poco felice, ora vive in una casa famiglia e scopre che un’altra vita è possibile. Una vita fatta di amici, litigi, scuola, divertimenti, soluzioni, problemi, amore..

Ti lascio per non perderti

Creato da federica il 23/08/2016

Innamorarsi è la parte più facile di una relazione. Il difficile viene dopo. Lo sanno bene Lauren e Ryan che, insieme da undici anni, non si sopportano più. Incapaci di stabilire se si amano ancora oppure no, Lauren e Ryan non hanno il coraggio di divorziare; perciò decidono di prendersi una pausa di riflessione.