Archivio per la Categoria: ‘L’ultima poesia’

“La strategia dell’ombra” di Sergio Zavoli

Creato da Elena il 21/04/2017

“Chissà cosa vuol dire il cauto indugio, tra me e me, da quando ho portato sin qui l’idea bizzarra di celarmi nel folto delle pagine; ma al congedo, sul bianco della carta, e il dio che non gira più i fogli, avevo sotto gli occhi le orme incerte del viaggio,  [ ... ]

Nuovo appuntamento con “L’ultima poesia”, la rubrica curata da Elena Lucente, alla scoperta di rime, musica e riflessioni quotidiane. Una rubrica per chi ama la poesia e le emozioni. Questa settimana appuntamento con Pablo Neruda.

Si parla di poesia su L’ultima riga

Creato da Elena il 28/03/2017

Sul blog una nuova rubrica curata da Elena Lucente: si parla di poesia, di rime, di poeti… e tutte le emozioni che i versi suscitano.

Il banchetto di nozze e altri sapori

Creato da federica il 01/11/2016

C’è un incontro quotidiano che scandisce e rende più bella la nostra vita, che ci sa sorprendere creando connessioni inattese e meravigliose. L’incontro con il cibo.

La lettrice golosa

Creato da federica il 23/08/2016

In questo racconto autobiografico, Cara Nicoletti intreccia vivaci ricordi e invitanti prelibatezze, fa rivivere i classici di tutti i tempi – da Omero a Jane Austen, da Melville a Roth e a Franzen – e mostra come i libri e i cibi nutrono e arricchiscono le persone e le portano verso la felicità.

L’ingrediente a sorpresa

Creato da federica il 13/07/2016

La felicità può essere a portata di mano proprio nel posto dove non avresti mai pensato di andare a cercarla. Una commedia simpatica e frizzante, dove si intrecciano cucina, ricette, avventure e amore.

Papale Papale

Creato da federica il 14/06/2016

Il nuovo libro del vulcanico Fabio Picchi, chef, fiorentino doc. Un libro dedicato ai vari momenti del giorno, vissuti come piccoli riti, ma anche pretesto per racconti, preghiere, ricette e riflessioni per nutrire corpo e spirito.

Un’isola lontana in cui tutto è possibile. Dove il vento parla di antichi misteri. Solo la magia dei dolci può svelarli.       Il primo profumo che Elettra ricorda è quello del pane appena sfornato e dei biscotti speziati. Nella panetteria in cui è cresciuta ha imparato da sua  [ ... ]