Archivio per la Categoria: ‘Interviste’

Le notti blu: incontro con Chiara Marchelli

Creato da federica il 22/04/2017

Cosa succede ad una famiglia quando un figlio adulto si toglie la vita? Chiara Marchelli, uno dei dodici finalisti al Premio Strega 2017, firma un romanzo profondo e struggente dove segreti e misteri fanno sono protagonisti.

Una storia nera: incontro con Antonella Lattanzi

Creato da federica il 16/04/2017

Il giorno dopo la festa di compleanno della figlia minore, Vito Semeraro scompare nel nulla. Si apre un mistero. Ma esiste una unica verità? Antonella Lattanzi costruisce un meccanismo narrativo miracoloso – un giallo, un noir, una storia d’amore – popolato di creature splendidamente ambigue.

Il tuo nemico”: intervista a Michele Vaccari

Creato da federica il 04/04/2017

Gregorio è un ragazzo prodigio, un genio dell’informatica, il bersaglio preferito dei bulli della scuola. Quando la professoressa di economia gli comunica l’intenzione di sostenere la sua candidatura al MIT di Boston, Gregorio vorrebbe gioire per la notizia ma non può: c’è un ostacolo, e sono i suoi genitori.

Anna ha trent’anni e da sempre si sente fuori posto. Fuori posto al liceo e all’università che ha frequentato. Fuori posto nella sua famiglia, dove l’hanno sempre fatta sentire ingrata e inadeguata. Attraverso le sue relazioni vediamo generazioni a confronto nell’umano istinto di battaglia e sopravvivenza nonostante le difficoltà e la crisi.

L’amore addosso: intervista a Sara Rattaro

Creato da federica il 01/04/2017

La storia di Giulia del suo amore, del suo dolore. Il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita. E un verità che la perseguita: un dolore, una spina nel fianco ma che la rende veramente se stessa.

Voce di lupo: intervista a Laura Bonalumi

Creato da federica il 28/03/2017

Se il bosco potesse parlare, racconterebbe di due ragazzi che amavano respirare il profumo della resina. Se le montagne e i sassi avessero voce, direbbero che lassù, dove le cime graffiano il cielo, a volte il respiro si ferma.

Dodici minuti di pioggia: intervista a Manuela Kalì

Creato da federica il 28/03/2017

Si può odiare qualcuno e al tempo stesso avere un disperato bisogno di lui? Alice, che da più di vent’anni convive con quest’assenza ingombrante, sa che si può. Un incidente la lascia in coma per il tempo esatto in cui lei vive un amore….

La storia di Agnese, una cittadina esuberante e frenetica, costretta alla vita di campagna e ai suoi tempi morti…ma scoprirà che la felicità è a portata di mano, se solo riusciamo a rallentare e a guardarla negli occhi.